Acate Cronaca

Attentato in serra, con lo zolfo distruggono i pomodori

Una coltivazione di pomodori in una serra di diecimila metri quadri ad Acate è stata distrutta da attentatori che hanno bruciato con lo zolfo gli ortaggi. L’episodio e’ stato denunciato ai carabinieri da un marocchino che gestiva la coltura serricola in contrada Boscogrande. Sull’intimidazione sono state avviate indagini dai militari della Compagnia di Vittoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.