Attualità

Muos, attivisti ‘caricati’ dalle forze dell’ordine

Dopo la notizia diffusa ieri, secondo cui alcuni attivisti avrebbero tirato pietre contro degli agenti, oggi registriamo la replica dei No Muos che dichiarano di essere stati selvaggiamente e ripetutamente aggrediti da agenti. Quando i manifestanti hanno cercato di impedirne l’ ingresso di un’autobotte di gasolio che avrebbe dovuto rifornire la base militare americana, i poliziotti sono intervenuti con metodi che gli attivisti del presidio definiscono “brutali”. Intanto i comitati No Muos preparano la grande manifestazione, prevista a Niscemi il  30 Marzo 2013, che chiamerà a raccolta attivisti provenienti da tutta Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.