Cronaca

Giacomo Fidone arrestato dalla squadra mobile

Nell’ambito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio disposti dal Questore di Ragusa, Giuseppe Gammino, con particolare riferimento a soggetti gravati da precedenti di Polizia, personale della Squadra Mobile di Ragusa, nel pomeriggio di ieri ha tratto in arresto Giacomo Fidone , sciclitano di 34 anni, pluripregiudicato per reati inerenti il traffico di sostanze stupefacenti, giusto provvedimento di esecuzione emesso dal Sostituto Procuratore Generale della Repubblica di Palermo, Luigi Patronaggio. Al Fidone è stata inflitta dalla Corte d’Appello di Palermo la pena di sette anni, 11 mesi e 36 mila euro di multa per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nonché per violazione degli obblighi della Sorveglianza Speciale della P.S. (fatti accertati tra l’ottobre e novembre 2006 in Palermo e Ragusa). Il predetto, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Ragusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.