Politica Ragusa

Il Pd di Ragusa ha scelto il suo sindaco: Peppe Cabrese

Il Partito Democratico della città di Ragusa riunitosi attraverso il proprio organismo dirigente cittadino ha discusso ieri sera dell’individuazione di un candidato sindaco del Pd da offrire al tavolo della coalizione. Una ventina gli interventi, centrati sulle caratteristiche che deve avere il candidato e sull’apporto che lo stesso può dare per l’elezione a sindaco della città di Ragusa. Erano presenti 91 componenti su 134 (più diversi iscritti e simpatizzanti che non fanno parte ufficialmente dell’organismo mentre altri erano assenti perché ammalati o impediti alla partecipazione per motivi lavorativi). L’organismo ha individuato con 3 contrari e 2 astenuti (tra cui il segretario) la figura di Peppe Calabrese come candidato che il Pd mette a disposizione della coalizione per la competizione elettorale.

Calabrese ha ringraziato i componenti del coordinamento cittadino per questo attestato di fiducia e di riconoscimento del lavoro svolto, sia in consiglio comunale, sia nella gestione del partito cittadino. Il segretario ha dichiarato di accettare con riserva, in quanto essendo la candidatura messa a disposizione della coalizione ha chiesto che la stessa possa essere un’opportunità per tutti i partiti che insieme con il Pd si presenteranno ai cittadini e non vuole che possa essere vista come una fuga in avanti del partito che democraticamente ha individuato con il coordinamento cittadino la candidatura stessa.

 

Il Pd, con questa candidatura, non intende inficiare i rapporti di coalizione creatisi e da creare, perché l’obiettivo è quello di dare vita ad una grande coalizione che si ponga alla guida della città. Nel caso in cui la figura dal Pd individuata non risultasse utile al perseguimento di questo obiettivo, i democratici si dicono disponibili a ritirarla per il bene comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.