Cronaca Giarratana

Ladri arrestati con le mani nel ‘sacco’

I Carabinieri  hanno tratto in arresto D.P. e A.G ,entrambi pregiudicati, disoccupati, quarantenne il primo e trentenne il secondo. I due malviventi, dopo aver scavalcato un recinto, sono penetrati all’interno di un complesso rurale di contrada S.Giacomo,  smontando rubinetti, tubi, materiale ferroso e di rame posizionati nella veranda. Ma proprio quando pensavano di farla franca i carabinieri, si sono accorti di un’auto scura parcheggiata proprio davanti al cancello e di due uomini. I militari sono entrati in azione, uno ha bloccato il primo malvivente, l’altro ha inseguito e bloccato il secondo ladro che  ha tentato la fuga. I due uomini sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e  condotti presso la Casa Circondariale di Ragusa. Tutto il materiale trafugato nonché gli attrezzi utilizzati sono stati recuperati e sottoposti a sequestro dai militari, in attesa di riconsegnarli al legittimo proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.