Cronaca Giarratana

Ladri arrestati con le mani nel ‘sacco’

I Carabinieri  hanno tratto in arresto D.P. e A.G ,entrambi pregiudicati, disoccupati, quarantenne il primo e trentenne il secondo. I due malviventi, dopo aver scavalcato un recinto, sono penetrati all’interno di un complesso rurale di contrada S.Giacomo,  smontando rubinetti, tubi, materiale ferroso e di rame posizionati nella veranda. Ma proprio quando pensavano di farla franca i carabinieri, si sono accorti di un’auto scura parcheggiata proprio davanti al cancello e di due uomini. I militari sono entrati in azione, uno ha bloccato il primo malvivente, l’altro ha inseguito e bloccato il secondo ladro che  ha tentato la fuga. I due uomini sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e  condotti presso la Casa Circondariale di Ragusa. Tutto il materiale trafugato nonché gli attrezzi utilizzati sono stati recuperati e sottoposti a sequestro dai militari, in attesa di riconsegnarli al legittimo proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.