Comunicati stampa

Orazio Ragusa: “Via la Serit dalla Sicilia”

“Dopo le recenti notizie riguardanti la riscossione dei tributi in Sicilia, a seguito delle dichiarazioni del Presidente Crocetta che ha denunciato presunte ‘anomalie’ nell’operazione di fuoriuscita del Mps dalla Serit, segnalando anche un numero elevato di consulenze legali affidate ad alcuni professionisti e una spesa di 12 milioni di euro all’anno per le notifiche, servizio affidato a privati, non è possibile non intervenire con decisione”.

“Il Presidente Crocetta ha inviato tutte le carte ai magistrati della procura e a quelli contabili, adesso è importante cambiare sistema di riscossione”.

La parola d’ordine adesso è: innovazione.  “Non abbiamo preconcetti assicura l’on. Orazio Ragusa – ma serve più coraggio nella discontinuità col passato”.  Sul delicato settore della riscossione dei tributi, è necessario cambiare gli attori intervenendo per avviare urgentemente le procedure per trovare nuove soluzioni”.

“In questa fase, inoltre, è necessario avviare una speciale commissione d’inchiesta all’Ars per verificare com’è stato gestito questo servizio in Sicilia negli ultimi 10 anni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.