Cronaca Vittoria

Mafia, regime del 41 bis per il boss Mario Campailla

E’ stato sottoposto da oggi al regime del 41 bis nel carcere di Novara Mario Campailla, 50 anni, arrestato nell’ottobre dell’anno scorso dai carabinieri con l’accusa di essere il capo un organizzazione mafiosa di Vittoria, riconducibile allo storico clan Dominante. La richiesta di applicazione del carcere duro era stata formulata dalla Procura nazionale antimafia e della Dda di Catania, con il procuratore aggiunto Amedeo Bertone e il sostituto Lucio Setola. Secondo gli inquirenti, il gruppo guidato da Campailla controllava le estorsioni in una vasta area della provincia di Ragusa, e disponeva di armi da guerra che si era procurato in Calabria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.