Evidenza

Un altro commerciante in difficoltà si suicida. Non si può più perdere tempo

Un commerciante si e’ impiccato con un filo di nylon nella sua abitazione. Sembra che alla base del gesto ci sia il suo tracollo economico, culminato nella chiusura della sua attivita’, un negozio di abbigliamento in corso Umberto, alle porte del centro storico di Ortigia a Siracusa. Il corpo di F.B., 62 anni, e’ stato trovato dal figlio, che ha avvertito i carabinieri. Indagini sono state avviate per ricostruire le ultime ore di vita del commerciante. La famiglia, che gestisce una catena di supermercati a Siracusa, ha abbassato le saracinesche in segno di lutto.

One thought on “Un altro commerciante in difficoltà si suicida. Non si può più perdere tempo”

  1. Non si può più perdere tempo, ma di che cosa parla ? Ecco come ci ha ridotti la politica. La colpa dei politici ? NO, la colpa è esclusivamente del popolo stesso, dato che abbiamo questo fantomatico potere di votare. Per poi votare chi ? Il peggio del peggio che c’è in circolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.