Politica

Ecco perchè Ingroia non può andare a presiedere la Riscossione Sicilia

L’ex pm di Palermo Antonio Ingroia non può andare a presiedere la Riscossione Sicilia Spa, la società che riscuote le tasse per la Regione. Ecco le motivazioni del CSM

“Non sussiste l’interesse dell’amministrazione della giustizia”: questa la motivazione con cui la Terza Commissione del Csm ha bocciato la richiesta di aspettativa di Antonio Ingroia per assumere l’incarico di presidente di Riscossione Sicilia Spa. A spiegare le ragioni della decisione è una nota di Palazzo dei marescialli, nella quale è detto che il no è stato espresso perché non ricorrono i presupposti. La Commissione ha già dato comunicazione all’ex pm di Palermo del “preavviso di rigetto della sua richiesta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.