Curiosità dalla rete

Film porno ‘scaricati’ in Vaticano

File porno sarebbero stati scaricati dai computer dello  Stato Vaticano. Dopo il ‘corvo’ che sottraeva gli appunti del Papa, una nuova bufera, a luci rosse, poterebbe abbattersi su ‘San Pietro’. Sembrerebbe che all’interno dello Stato Pontificio si sarebbero scaricati film pornografici, a svelarlo sono stati due giornali esteri, il New York Post e l’Independent inglese, ma la notizia ha iniziato a circolare anche. Pare che il cinefilo in versione hot sia stato scoperto grazie a TorrentFreak, che da tempo porta avanti una battaglia in difesa del filesharing tenendo d’occhio i ‘pirati digitali’ in tutto il mondo. E così sarebbe stato individuato un indirizzo IP della Città del Vaticano.

fonte: Affaritaliani.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.