Politica Ragusa

Ragusa, si definisce la squadra di Cosentini

Tavolo di lavoro, questa mattina, nella nuova segreteria di viale Tenente Lena, a Ragusa, tra il candidato sindaco, Giovanni Cosentini, gli assessori designati e gli esperti a titolo gratuito che, in questa prima fase della campagna elettorale, stanno fornendo il proprio apporto per l’individuazione dei contenuti più appropriati destinati a caratterizzare il programma amministrativo. La novità politica della giornata è che l’Udc ha comunicato al candidato sindaco Giovanni Cosentini, sostenuto da “Territorio”, “Ragusa Grande di Nuovo”, “Ragusa Domani”, movimento Megafono, oltre che dal partito dello scudocrociato, il nominativo di Sonia Migliore come assessore designato, inserita, quindi, a pieno titolo nella squadra di Giunta che sarà proposta agli elettori per le elezioni del 9 e 10 giugno. All’incontro di stamani erano presenti gli altri due assessori designati, Maria Gabriella Diquattro e Antonio Aggius Vella.
“La squadra, così come avevamo annunciato nei giorni scorsi – spiega Cosentini – si rafforza, proseguendo una collaborazione amministrativa che, per quanto riguarda l’Udc, parte già dal 2006 mentre con riferimento nello specifico a Sonia Migliore è stata avviata dal 2011. Ne conosciamo il modo di operare ed è chiaro che vogliamo muoverci in una direzione il più possibile proficua per la cittadinanza. Abbiamo avviato quest’azione di confronto relativa al programma sino a completare la definizione di una idea progettuale che è sì legata alla mia candidatura a sindaco ma soprattutto alle sfide che questa squadra, assieme, intende sostenere. Una squadra che si sta scommettendo sull’innovazione legata all’amministrazione della città di Ragusa, partendo dal principio della continuità, come abbiamo sempre detto, ma ridando slancio all’attività svolta e affrontando le necessità della città con stimoli nuovi”. Sonia Migliore chiarisce che “l’Udc entra a fare parte di questa squadra, di questo progetto importante per Ragusa, con un ruolo attivo molto presente anche e soprattutto nei punti programmatici. Abbiamo già avuto modo di leggere il programma proposto dal candidato sindaco Giovanni Cosentini. Ci sono molti aspetti – aggiunge – che condividiamo mentre altri punti intendiamo proporli noi e portarli all’attenzione del candidato sindaco, per poterli calare nel programma, soprattutto quelli relativi al completamento di progetti già avviati dall’Udc durante la scorsa presenza in Giunta. D’altro canto, condividiamo la necessità e la responsabilità di renderci conto che ci troviamo in un momento molto pesante di crisi e quindi va rivisto il modo di affrontare determinate problematiche allo scopo di ottenere maggiori risultati soprattutto in relazione alla situazione economica che ci deve portare ad essere innovativi, come dice Giovanni Cosentini, in un sistema complessivo di gestione della città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.