Economia Ragusa

Tarantino (Cgil): “Finanziaria, piu’ difficile la realizzazione della Ragusa-Catania”

A dare questa notizia è Franco Tarantino, segretario generale della Fillea Cgil, che in una nota afferma: “Il governo regionale, con la Finanziaria, sta dirottando centinaia di milioni dei Fas destinati alle infrastrutture sulla spesa corrente e questo impedira’ la realizzazione di opere stradali importanti e creera’ ulteriore problemi al lavoro in edilizia”. Tarantino  aggiunge: “Cosi’ il governo non tiene peraltro fede agli impegni presi con gli edili disoccupati, che sono scesi in piazza il 22 marzo, e che puntavano anche su queste opere per una ripresa dell’occupazione nel settore”. A saltare, secondo la Fillea, sarebbero la Licodia Eubea (Libertinia), per quale lo stanziamento era di 100 milioni; inoltre, la variante di Alcamo (30 milioni), il secondo lotto della SS640 (Agrigento- Caltanissetta), per il quale mancherebbero all’appello 50 milioni. Saltano pure alcuni lotti della Nord- Sud e altre opere. “A questo -secondo Tarantino- si aggiungono le risorse che
verranno meno con la rimodulazione nazionale dei Fas, che gia’ ha penalizzato la Nord-Sud e che rendera’ piu’ difficile la realizzazione della Ragusa-Catania”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.