Cronaca Pozzallo Ragusa

La Guardia di Finanza di Ragusa sequestra una tonnellata di droga

Una tonnellata di hashish e’ stata sequestrata dalla Guardia di finanza di
Ragusa, che ha fermato la nave turca “Osamn Hasretlee”. L’operazione antidroga
e’ stata diretta dalla Procura della Repubblica di Modica, e in particolare dal
procuratore Francesco Puleio e dal sostituto Gaetano Scollo. I sei componenti dell’equipaggio della nave, tutti turchi, sono stati arrestati. A bordo c’erano anche quattro egiziani, cadetti di un’accademia nautica
commerciale, che sono risultati estranei ai fatti e sono stati rimpatriati. La
nave era salpata dal porto egiiziano di Alessandria ed era diretta verso
un’imprecisata destinazione nordafricana. L’hashish e’ stato trasbordato da un
gommone che ha affiancato la nave in alto mare la scorsa settimana, ma
l’operazione dei trafficanti e’ stata interrotta dall’intervento della Guardia
di finanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.