Attualità

Scicli, Nicoletta avrà la sua rampa!

Ventiquattro ore. Tante sono bastate al nuovo Sovrintendente di Ragusa, la professoressa Rosalba Panvini, per far esaminare ed esitare positivamente il progetto del Comune di Scicli di costruzione di una rampa che consenta a Nicoletta Ingallinesi di uscire di casa. L’ente di tutela dei beni culturali ha dato parere positivo con prescrizioni al progetto di realizzazione di uno scivolo che favorisca l’accesso e il rientro a casa della trentottenne malata, ormai da tredici anni, di sclerosi.
L’opera sarà realizzata a spese del Comune, e dovrà essere realizzata interamente in legno, stando alle prescrizioni della sovrintendenza. Ogni modificazione dello stato dei luoghi (la giovane mamma vive in via Tiziano, a pochi metri da palazzo Beneventano, patrimonio Unesco) dovrà essere fotografata e rendicontata.

La neo sovrintendente si è mostrata solerte nei confronti di una problematica che aveva toccato i cuoiri di tutta la cittadinanza di Scicli solidale a Nicoletta in vari modi anche attraverso la sottoscrizione che Ragusa tg aveva lanciato raccogliendo numerose adesioni!

One thought on “Scicli, Nicoletta avrà la sua rampa!”

  1. e c’era bisogno che ci facessero fare tutto quello che abbiamo fatto, sarebbe bastato che il sindaco( che ora gongola) anziche’ aspettare tutte le nostre proteste si fosse interessato e certamente la graziosa Nicoletta sarebbe uscita di casa piu’ spesso.Il risultato di oggi ci insegna che il menefrechismo e il disimpegno di alcuni pesa come macigni sulla nostra collettivita’, bisogna errere tempestivi non bisogna attendere anni per risolvere i problemi, capito amministratori?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.