Cronaca Evidenza Scicli

Donnalucata, maxi sequestro di marijuana

Dovra’ rispondere di produzione, coltivazione e detenzione di marijuana l’incensurato Carmelo La China, 48 anni, arrestato dalla Squadra Mobile di Ragusa che lo ha trovato in possesso di 150 grammi di questa sostanza e di 800 piantine di cannabis pronte per essere messe in terra, sequestrati anche 200 grammi di semi di marijuana e un bilancino di precisione. L’insospettabile aveva attrezzato una serra  nei pressi della sua abitazione estiva, la grossa piantagione di marijuana era celata tra le serre delle contrade di Pezza Filippa e Spinazza a Donnalucata. L’operazione antidroga è stata portata a termine nella prima serata di martedì in territorio di Scicli, i poliziotti hanno sequestrato la piantagione di droga, estesa su alcune decine di metri quadrati dove l’imprenditore si recava ogni giorno per prendersene cura. Nessun sospetto era mai stato nutrito dagli investigatori sul conto del La China, è stato il  continuo viavai nella zona e alcuni movimenti sospetti hanno indirizzato gli agenti diretti dal vice questore aggiunto, Francesco Marino, sulla pista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.