Evidenza Modica

Francesco non ce l’ha fatta, donati gli organi

E’ deceduto il modicano Francesco Iaconinoto.  Dopo quattro giorni di coma al ‘Cannizzaro’ di Catania l’uomo ha cessato di vivere. La moglie, pur nel grande dolore per la perdita del marito, ha compiuto un gesto d’amore dando l’assenso per l’espianto degli organi. Il 45enne aveva perso il controllo della propria Yamaha, mentre percorreva  un tratto di  strada in  Contrada Santa Rosalia-Graffetta, andando a sbattere contro un muto di cinta. L’uomo fu  portato, con un’ambulanza del 118, al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Modica ma , vista la gravità della situazione, fu trasferito al nosocomio catanese. Francesco, impiegato all’Ast,  lascia la moglie e 4 figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.