Attualità

E se gli Arabi comprano il Marsa Siclà?

Qualche giorno fa, quando avevamo dato la notizia della presenza della figlia dell’emiro del Quatar, un nostro attento lettore aveva fatto un suo commento, chiedendosi se per caso la visita oltre a motivi turistici non fosse legata anche ad altro, rispondendo ad una provocazione da noi lanciata. E forse forse non siamo andati lontani dalla verità senza voler ipotizzare un interesse certo proprio di quello stato, ma da zona araba forse!Ecco infatti che secondo alcune indiscrezioni ci sarebbe stato un tentativo di speculazione immobiliare e per questo e’ in corso un’indagine parallela a quella che coinvolge il Marsa Sicla’ e Baia Samuele di Sampieri. Di mezzo ci sarebbe una multinazionale araba che attraverso intermediari, avrebbe cercato di acquisire il villaggio turistico, Questa seconda inchiesta e’ stata affidata al comando provinciale di Ragusa della Guardia di Finanza. In atto e’ ancora nella cosiddetta “fase conoscitiva”, ma ci sarebbero già quattro persone iscritte nel registro degli indagati.

One thought on “E se gli Arabi comprano il Marsa Siclà?”

  1. Basta seguire il”fumo”per trovare l’arrosto…
    Certo che trovato “l’arrosto”se ne può ricavare con quali ingredienti e stato preparato.
    In parola povere chi frequentano,gli arabi ospitati presso noti resort extra lussuosi?????
    Noti politici locali ?
    Uomini delle istituzioni?
    Magnati dai livelli economici stratosferici,etc etc…
    Vuoi vedere che stiamo per assistere ad una nuova e diversa invasioni araba sul territorio Ibleo ! !
    Forse è il caso di prepararci a tirare fuori la Madonna con la spada..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.