Cronaca

Condanna per 14 anni a Orazio Toscano

Diventa definitiva la  condanna per Orazio Toscano, 42 anni, l’uomo che il 16 marzo di tre anni fa uccise la moglie. Toscano, richiuso nel carcere di Brucoli ad Augusta, il 16 di marzo 2010, strangolò la moglie, Maria Concita Russo, 36 anni, e poi la colpì alla testa con una grossa pietra, al culmine di una lite scoppiata in tarda serata a casa e poi proseguita in Via Mantegna Itria, dove la coppia si era recata in auto per evitare di coinvolgere i figli minori. Tra le pene le pene accessorie il risarcimento danni di 200mila euro per ogni figlio, 200mila euro per la madre e 80mila euro per ognuno dei nove fratelli della vittima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.