Cronaca Vittoria

Rapina violenta, 35enne ricoverato al “Cannizzaro”

Un  rumeno 35enne, bracciante agricolo ed incensurato, è stato rapinato nel vittoriese. Due malviventi si sono introdotti nell’abitazione dell’uomo e, dopo averlo picchiato, hanno  portato via diverso materiale elettronico per un valore di 1.500 euro circa, fuggendo. Il 35enne è  stato soccorso e portato all’ospedale di Vittoria dove i sanitari hanno prestato le cure riscontrando tagli dalla testa. Il rumeno, viste le condizioni, è stato trasferito al “Cannizzaro” di Catania per essere sottoposto ad un intervento neurochirurgico. Le forze dell’ordine hanno avviato le indagini per risalire agli autori della brutale aggressione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.