Attualità

In Sicilia è crisi nera: 1 cliente su 4 non paga i debiti regolarmente

“Il sistema bancario mostra un atteggiamento rigido nella concessione dei crediti richiesti da famiglie e imprese anche a seguito del peggiorare della qualita’ del credito”. Lo afferma il responsabile della sede siciliana di Bankitalia, Giuseppe Arrica, commentando i dati dell’aggiornamento congiunturale presentato oggi. “Il credito continua a diminuire e le banche mostrano una forte rigidita’, dovuta prevalentemente alle forti sofferenze”, dice Arrica. In Sicilia -e’ l’allarme di Bankitalia- le sofferenze arrivano infatti al 23%, con oltre 236 milioni di crediti e un tasso doppio rispetto a quello nazionale. Da quanto si evince ancora nel rapporto “la contrazione dei prestiti bancari alla clientela residente in Sicilia in atto dalla seconda meta’ del 2012 e’ proseguita nella prima parte del 2013”. In base ai dati della Centrale dei rischi, il credito erogato da banche e societa’ finanziarie al settore produttivo si e’ ridotto ancora del 3%, risentendo del protrarsi della fase negativa del ciclo economico. La contrazione ha penalizzato maggiormente le imprese di servizi e il settore edile.

One thought on “In Sicilia è crisi nera: 1 cliente su 4 non paga i debiti regolarmente”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.