Politica

Giacchi e Cirnigliaro saranno in seconda Commissione a Palermo mercoledì

Un nuovo tassello che dovrebbe riaccendere la speranza di Giacchi, Cirnigliario e quanti vivono il dramma delle aste giudiziarie si avrà mercoledì prossimo quando i due , insieme ad una piccola delegazione, verranno ricevuti a Palermo. A comunicarlo l’ On. Orazio Ragusa che si è interessato direttamente della questione.

“E’ il momento di rilanciare e sostenere il tessuto sano dell’economia di questa nostra terra e di far sentire il nostro sostegno agli imprenditori che stanno attraversando notevoli difficoltà in questo momento di crisi economica. Voglio battermi con forza al fianco di chi si sente solo e subisce vili atti ingiusti. Iniziamo da Palermo! Ho chiesto al Presidente della seconda Commissione Bilancio e Finanze di convocare un’audizione urgente, per discutere di aste giudiziarie.” Dice Ragusa.

“Ho chiesto e ottenuto dal Presidente della commissione di poter discutere dell’argomento alla presenza di Giovanni Cirnigliaro, Angelo Giacchi e altre persone che stanno vivendo lo stesso dramma. Un incontro che non vuole essere un semplice tavolo tecnico ma che rappresenti uno strumento politico per lavorare concretamente al fine di trovare soluzioni al dramma di chi oggi soffre e si trova in situazioni di grande disagio. Per questo motivo ho chiesto la presenza anche dei rappresentanti dell’ IRFIS, della CRIAS, dell’ IRCAC e della SERIT Sicilia: tutti i soggetti che possono concorrere a trovare le giuste soluzioni.”

“E’ il momento di fare azioni concrete e sinergiche tra il mondo della politica e questi enti che sono nati non per togliere la speranza a chi si trova già piegato da un sistema economico spesso ingiusto, ma per essere di sostegno, di aiuto e di rilancio per l’economia. E’ impensabile che si lascino soli imprenditori che hanno costruito la ricchezza della nostra terra donandoci eccellenze territoriali grazie al loro ingegno e alla loro fatica.”

“Mercoledì mattina alle ore 10,00 si terra l’audizione a Palermo in Seconda Commissione  e sarà certamente un momento importante per dare risposte concrete a quanti vivono il dramma delle aste giudiziarie.” Conclude l’ On. Ragusa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.