Attualità Modica

Borsellino, no al metodo Stamina

L’assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino, si allinea  alla decisione del governo nazionale e del Ministro Lorenzin quindi, anche in Sicilia, è  no alle cure con il modello Stamina.

Crollano le aspettative per  Mauro Terranova, il 23enne di Modica affetto da atassia spino cerebellare,  e per gli altri 250 siciliani che riponevano nel metodo Stamina  una speranza di vita.

L’assessore alla Salute ha più volte rinviato l’incontro con il professore Vannoni e non lo ha mai incontrato. I genitori  dei 250 malati siciliani che volevano le cure staminali,  invitano la Borsellino  a lasciare l’incarico e promettono di non arrendersi anche con forme di proteste clamorose.

One thought on “Borsellino, no al metodo Stamina”

  1. UN’ALTRA INCOMPETENTE SI PRONUNCIA SU CIO’ CHE NON COMPRENDE E QUEL CHE E’ PEGGIO NON FA NIENTE PER CAPIRE MEGLIO LE DISGRAZIE ALTRUI!
    TUTTO VIENE GUARDATO DAL LATO ECONOMICO E MAI DA QUELLO UMANO. Ogni popolo ha il governo che si merita!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.