Attualità Scicli

Corte dei Conti, criticità nei conti del Comune di Scicli

Per la Corte dei Conti il Comune di Scicli presenta “una sussistenza di deficitarietà strutturale per l’esercizio 2011, il mancato rispetto del patto di stabilità interno nel triennio 2012-2014, la presenza di consistenti debiti fuori bilancio in corso di riconoscimento per più di 11,5 milioni di euro in ascesa rispetto alla quanto emerso in fase istruttoria per oltre 8,6 milioni di euro con possibile refluenza sul conseguimento del patto di stabilità”.  La Magistratura Contabile rileva che l’Ente di Via Penna ha delle “anomalie”:  consistenti residui attivi, l’eccessivo ricorso ad anticipazioni di tesoreria,  problemi nella riscossione di tariffe per i servizi  e di proventi patrimoniali (entrate extratributarie).

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.