Cronaca Ispica

Ispica, arrestato per maltrattamenti alla moglie

La scorsa notte, i Carabinieri della Stazione di Ispica, hanno arrestato G. F., di 57 anni di Ispica, per il reato di maltrattamenti in famiglia, ingiurie, minacce aggravate e atti persecutori nei confronti della moglie nonché per il reato di danneggiamento. Intorno alle ore 21 del 22 novembre, una pattuglia della Stazione di Ispica è intervenuta in un’abitazione poiché era in corso una lite in famiglia. Giunti all’abitazione, i militari dell’Arma hanno trovato una donna in stato di agitazione e di esasperazione che riferiva che, poco prima, il marito, per l’ennesima volta le aveva usato violenza in quanto, con una mazza di ferro e legno, aveva sfondato la porta della camera da letto dove stava riposando e, dopo aver danneggiato gli arredi della stanza, l’ aveva minacciata di morte. La donna, per analoghi episodi, aveva già presentato querela ai Carabinieri. Dopo l’arresto l’uomo,  su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa,  veniva messo agli arresti domiciliari.

 

foto di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.