Attualità Ragusa

Raffica di furti a Marina di Ragusa, Laporta: “Servono maggiori controlli”

Raffica di furti nelle abitazioni di contrada Maulli a Marina di Ragusa. E’ quanto denuncia il consigliere comunale Angelo Laporta dopo avere ricevuto numerose segnalazioni in questo senso da parte dei residenti e, soprattutto, dei villeggianti. Le case realizzate, infatti, sono soprattutto di villeggiatura e quindi disabitate durante il periodo invernale, per questo motivo facile preda dei malintenzionati. “Come se non bastasse – aggiunge Laporta – i soliti ignoti, sempre nella zona in questione, hanno preso di mira alcune griglie delle caditoie per l’acqua piovana, che sono state asportate, oltre a dei cavi di rame”. Altra situazione a rischio quella che si verifica in via delle Sirene dove, pure, negli ultimi giorni, si sono registrati furti in abitazione. “Episodi che, naturalmente – continua Laporta – sono stati regolarmente denunciati alle forze dell’ordine a cui chiediamo di potenziare le azioni di sorveglianza, dedicando più mezzi e uomini a Marina in questo particolare periodo dell’anno. Abbiamo avuto modo di prendere atto dell’attività di controllo profusa con grande abnegazione da parte della pattuglia dei carabinieri della locale Stazione. Ma essendo il territorio di Marina di Ragusa abbastanza vasto è chiaro che non è possibile chiedere di più. Ribadiamo: serve maggiore attenzione per evitare che i ladri facciano man bassa come, in effetti, sta accadendo in alcune zone della frazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.