Attualità

Imposte sulla casa, sparisce la Trise e arriva la Iuc

Si chiamera’ Iuc, imposta unica comunale, la tassa che soppianta la Trise nel Ddl Stabilita’. Lo prevede con emendamento dei relatori presentato poco fa in Commissione Bilancio del senato. “Abbiamo rispettato l’impegno di una riduzione generale delle imposte sulla casa e inoltre stanziamo 500 milioni in piu’ ai comuni per mantenere le stesse detrazioni previste per l’Imu”, sottolinea il relatore del Pd, Giorgio Santini. La prima casa sara’ esente anche dal nuovo tributo con esclusione degli immobili di lusso, spiega Santini e manterra’ la ripartizione tra tassa sui rifiuti e sui servizi indivisibili. Per la seconda casa cambia il massimale che viene ridotto al 10,6 per mille. previste detrazioni a partire da 200 euro e 50 euro per figlio fino a 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.