Attualità

L’assessore Cartebellotta, piu’ contrasto alla contraffazione agroalimentare

“E’ indispensabile un rafforzamento degli strumenti di intelligence e controllo da parte della Regione Siciliana per meglio rispondere alle esigenze di maggiore trasparenza e per ristabilire una relazione fiduciaria tra chi produce e chi consuma”. Lo afferma l’assessore regionale alle Risoerse agricole e alimentari, Dario Cartabellotta, il quale ricordo di aver istituito di concerto con l’assessorato al Territorio e Ambiente, il Nucleo operativo regionale del Corpo forestale per la sicurezza agroalimentare (Noras) col compito di “rafforzare i controlli sui prodotti a partire dalle grandi aree portuali e mercantili, segnalando alle autorita’ competenti le violazioni accertate alla normativa in materia di contrasto alla contraffazione dei prodotti agroalimentari, per garantire la sicurezza e la salute dei consumatori e delle imprese”. Cartebellotta, in un comunicato, richiama pure il ddl sul “born in Sicily” appena approvato dall’Ars e volto alla tutela e salvaguardia delle migliori produzioni siciliane di qualita’ “ancorate ad una biodiversita’ differenziata e non omologata”. Con questa norma,assicura Cartabellotta, il suo assessorato “rafforzera’ l’attivita’ che consente di salvaguardare le risorse genetiche e tracciare la qualita’ per renderla riconoscibile e difenderla dalla concorrenza sleale di prodotti scadenti e dall’agropirateria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.