Attualità

Borrometi: “Chiude l’albergo che ha ospitato Wagner, è il segno della disfatta che ha tanti responsabili”

Il Grand hôtel Le Palme chiude a Palermo, lasciando senza lavoro quaranta lavoratori . Un pezzo di storia di Palermo che finisce. Costruito tra due enormi palme, ha ospitato Wagner, che vi scrisse il Parsifal, Crispi che vi alloggiava, da Presidente del Consiglio, tanti altri politici piccoli e grandi, che nel bene e nel male hanno segnato le alterni fasi della storia di Palermo, che è stata la città più bella del mediterraneo prima dello scempio della politica mafiosa.
Anche questo è il segno di una disfatta che ha tanti responsabili, con la crisi del turismo che ha portato l’Italia la quinto posto in Europa, mentre dovrebbe essere la prima per tutto ciò che può offrire. Spero di poterlo rivedere aperto , a testimonianza di una nuova alba per la nostra Regione che dovrà pur esserci. Spes contra speme !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.