Cronaca Ragusa

Botte alla compagna col figlio in braccio, denunciato 43enne

Poliziotti della squadra volanti di Ragusa, hanno denunciato per lesioni aggravate un 43enne e contestualmente hanno applicato la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare. E’ accusato di ripetute violenze alla compagna. La donna ha denunciato di essere stata picchiata mentre teneva in braccio la loro figlia di due anni. Immediato l’arrivo delle forze dell’ordine nell’abitazione del centro storico di Ragusa ed il trasferimento della vittima presso il Pronto Soccorso dell’ospedale cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.