Attualità Vittoria

Lettera in redazione: “È severamente vietato l’accesso con cani sprovvisti di museruola e di guinzaglio”

 

“È severamente vietato l’accesso con cani sprovvisti di museruola e di guinzaglio” dice un imbrattatissimo cartello posto all’ingresso della Villa Comunale. Ovviamente, come da noi è prassi, nonostante ci siano dei sorveglianti, il divieto non viene fatto rispettare. Come succede d’altronde anche in città, sia con cani di piccola che di grossa taglia. Inoltre, numerosi angoli di Vittoria sono segnati come territorio dei quadrupedi, con ricordi inficianti e puzzolenti.

Perché avviene questo, perché non si controllano e sanzionano, come è previsto dalla legge, certe infrazioni?

Le strade sono tutte un letamaio, l’immondizia e in generale la sporcizia regnano sovrane, come “Vittoria…delle finestre rotte” ci sta mostrando da qualche settimana, ma nonostante ciò non ci si adopera, utilizzando quello che si ha, per arginare questa deriva. Non ne comprendo le ragioni, vorrei che il Sindaco, in qualità di “princeps” degli amministratori della Città, me lo spiegasse.

Carmelo Comisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.