Comunicati stampa Ragusa

Avvicinare i giovanissimi all’attività sportiva, il Coni di Ragusa promuove la “Fiera dello sport”

Avvicinare i giovanissimi all’attività sportiva. Coinvolgendo, in particolare, gli studenti delle scuole primarie. Si annuncia come una vera e propria grande festa la prima edizione della “Fiera dello sport” promossa dal Coni provinciale di Ragusa nei locali della Scuola dello sport di Sicilia di via  Magna Grecia dal 3 al 5 dicembre. L’occasione è quella giusta per favorire la conoscenza tra i rappresentanti territoriali delle Federazioni sportive nazionali e i responsabili delle società sportive. Ne verrà fuori un importante momento di confronto sull’analisi delle problematiche legate al territorio oltre alla disamina delle iniziative di sviluppo e di promozione dell’attività. La promozione delle discipline sportive presenti sul territorio si rivolge, oltre agli studenti della scuola primaria, anche agli sportivi iscritti alle federazioni nazionali, alle discipline sportive associate, agli enti di promozione sportiva, alle associazioni benemerite, ai dirigenti dello sport, agli ufficiali di gara, agli atleti, agli istruttori, ai tecnici e ai maestri federali riconosciuti dagli organismi sportivi del Coni e anche agli enti locali. Partecipano, oltre all’Ufficio scolastico provinciale, il Centro sportivo educativo nazionale (Csen), la Federazione italiana badminton, l’Endas, la Federazione italiana hockey, il centro nazionale sportivo Libertas, la Federazione italiana rugby, la Federazione italiana pallavolo, la Federazione italiana twirling, la Federazione italiana bocce, l’Unione italiana sport per tutti, la Federazione italiana giuoco calcio. “L’impegno del Coni, anche per il futuro – dice il delegato provinciale Sasà Cintolo – sarà sempre più indirizzato alla promozione dell’attività sportiva e del coinvolgimento di giovani e giovanissimi nell’intraprendere una pratica sportiva utile non solo al benessere fisico ma anche sotto il profilo della formazione psico-individuale e di gruppo. Invitiamo tutti a venirci a trovare nel corso di questa tre giorni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.