Attualità Ragusa

Affittasi marito per…così due giovani ragusani combattono la crisi

A due giovani ragusani la fantasia non manca,  hanno avuto l’intuizione di creare una nuova professione, il marito in affitto per eseguire riparazioni domestiche. I potenziali clienti sono mogli che hanno i mariti super impegnati o “incapaci” di effettuare piccole riparazioni.  E, con un’ operazione  classica di marketing, sono già stati distribuiti dei volantini in città che reclamizzano i servizi offerti H24. Complimenti ed  in bocca al lupo ai due ideatori dell’iniziativa,  Filippo Mirabile e Giovanni Nativo.

 

One thought on “Affittasi marito per…così due giovani ragusani combattono la crisi”

  1. ATTENZIONE
    la dicitura “Il Marito in Affitto” è stata registrata come marchio presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi con n. MI2007C000271 per cui nessuna locuzione, identica o simile, può essere utilizzata da terzi senza il nostro consenso nella pubblicità per contraddistinguere attività di riparazione e manutenzione nonchè servizi alla famiglia. L’uso non autorizzato è un atto illecito perseguibile anche penalmente (contraffazione) art. 473 del C.P. La società il Marito in Affitto srl garantisce l’ affidabilità SOLO per gli affiliati accreditati presenti nel nostro sito: http://www.ilmaritoinaffitto.it che in Sicilia sono: Simone Schillaci di Catania http://www.ilmaritoinaffitto.it/affilDetail.php?id=48 e Antonino Lo Iacono di Trapani http://www.ilmaritoinaffitto.it/affilDetail.php?id=54 Per una corretta informazione e per non creare confusione nel consumatore, precisiamo che i signori Filippo Mirabile e Giovanni Nativo sono a noi sconosciuti e tanto meno NON fanno parte della nostra struttura di Franchising. Abbiamo segnalato il fatto nelle sedi opportune per la tutela dei nostri diritti.
    il Marito in Affitto srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.