Acate Cronaca Vittoria

Pusher in “erba” arrestato per spaccio e coltivazione di stupefacenti

Ieri i carabinieri hanno arrestato  un 17enne vittoriese di origini comisane. Dopo aver perquisito l’abitazione rurale del minorenne, situata nelle campagne del vittoriese, i militari hanno rinvenuto: grammi 32 di sostanza stupefacente tipo  “Marijuana”, un migliaio di semi di canapa indiana, 5 tritatori di sostanza stupefacente e nr. 2 bilancini di precisione,  e la somma contante di euro 210,00 ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio. Nascosta all’interno di un agrumeto adiacente la struttura, i militari scovavano una piccola serra contenente nr. 24 piantine di “cannabis indica” dell’altezza di cm 35 circa, un contenitore di polistirolo per l’inseminazione, nonché altri prodotti per la coltivazione della sostanza. I carabinieri hanno sequestrato  il materiale ritrovato. Il minorenne, dopo l’arresto, è stato condotto presso la caserma del comune biscaro, al termine delle formalità di rito, veniva accompagnato al Centro Prima Accoglienza di Catania a disposizione della Procura per i Minorenni etnea davanti la quale dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio e coltivazione di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.