Cronaca Ragusa

Arsenale scoperto in un poligono di tiro a segno di Ragusa

Nei giorni scorsi, presso il poligono di tiro a segno sportivo ubicato in contrada Trifondè sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro un consistente quantitativo di armi e munizionamento, 6 pistole vario calibro, 2 carabine calibro 22, 1 fucile da caccia calibro 12, mezzo chilo circa di polvere da sparo, 17.897 cartucce a palla per pistola vario calibro, 625 cartucce per fucili da caccia caricate a pallini) nonchè attrezzatura idonea ad effettuare la ricarica delle munizioni, illecitamente detenute all’interno di un casotto adiacente la struttura sportiva.

E’ stato deferito a piede libero, alla locale Autorità Giudiziaria, il titolare dell’armeria nonchè rappresentante legale del poligono di tiro a segno sportivo ritenuto responsabile dei reati di omessa custodia e detenzione abusiva di armi e munizioni.

Sono ancora in corso indagini ed accertamenti sul consistente quantitativo di munizioni  rinvenute e sottoposte a sequestro all’interno del poligono di tiro a segno sportivo e sull’eventuale utilizzo delle stesse in ambienti malavitosi atteso che nella struttura sportiva sottoposta a sequestro non vi era alcuna documentazione attestante lo scarico delle munizioni utilizzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.