Attualità Evidenza

Lettera in redazione: Chi ha interesse a gettare discredito sul Popolo de I Forconi?

Il Popolo de I Forconi ha letto l’articolo comparso su “Il Clandestino” che proprio quando si occupa del Movimento de I Forconi, lo fa in maniera sbagliata. Sarebbe stato sufficiente leggere il manifestino diffuso dal coordinamento nazionale “L’Italia si ferma”,  per evitare di diffondere notizie che non ci appartengono.  In particolare sia chiaro che la manifestazione che avrà inizio alle ore 22:00 dell’8 Dicembre è una manifestazione di popolo libero, sganciato da qualsiasi appartenenza politica e partitica e si muove nell’ambito della nostra Costituzione repubblicana e democratica. Quindi nessuna violenza, nessun combattimento, nessuna arma, nessun ricorso ad un “direttorio militare”. Il Popolo de I Forconi respinge con fermezza queste notizie fuorvianti che servono solo a gettare confusione e discredito su una manifestazione che vuole raggiungere obiettivi nobili, quali il ritorno al lavoro che non c’è, il ripristino della democrazia ferita e deformata, il recupero della dignità dei cittadini e la fine di una classe dirigente rissosa, rapace, sorda, inadeguata, capace solo di sommergere di tasse dissanguando i cittadini e portandoli alla povertà e alla disperazione. Saremmo lieti se gli organi di informazione, Il Clandestino compreso, accostassero direttamente i responsabili del Movimento de I Forconi, per attingere notizie autentiche e confrontarci su di esse.

Il Popolo de I Forconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.