Attualità

Stupore per l’indagine sul comitato Pro Tribunale Modica

Indagine della Procura di Ragusa sul Comitato Pro Tribunale di Modica. Il portavoce dell’organismo modicano, avvocato Enzo Galazzo, è stato convocato dalla Polizia Giudiziaria su delega del Procuratore della Repubblica di Ragusa, Carmelo Petralia. Al rappresentante del Comitato sono state chieste informazioni in merito alla costituzione, alle finalità e ai componenti del Comitato e la consegna, come richiesto, di copia dell’atto costitutivo in uno alle sottoscrizioni di adesione. Il Comitato Pro Tribunale di Modica esprime incredulità e stupore circa l’indagine promossa dalla Procura su iniziative condotte dal Comitato con assoluta trasparenza di finalità e di metodi.

Ribadisce l’assoluta legalità del proprio operato nel quale insisterà sino al raggiungimento degli obiettivi prefissi.

“Ho avuto notizia – dice l’avvocato Carmelo Scarso, cofondatore e componente il Comitato – che la Procura della Repubblica di Ragusa ha chiesto al collega Galazzo informazioni in merito alla costituzione, ai componenti e alle finalità del Comitato. Penso che sarebbe legittimo e doveroso chiedersi, invece, quale siano le finalità della Procura della Repubblica. Non saranno queste iniziative (d’accusa?) a fermare la strada intrapresa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.