Attualità Ragusa

Fondi ai Confidi, Dipasquale: “Dopo 5 anni di attesa disponibili somme importanti per l’economia isolana”

E’ stato da pochi minuti votato all’Ars l’articolato della nuova norma della Regione Sicilia che deriva dal disegno di legge 566 predisposto dalla Commissione parlamentare Attività Produttive dell’Ars per sbloccare 34 milioni di euro da destinare alle imprese. A darne notizia è l’on. Nello Dipasquale, deputato regionale de Il Megafono, firmatario del disegno di legge e componente della commissione. “L’articolato è stato votato ed approvato, il voto finale arriverà martedì in aula. Di certo è un provvedimento che adesso diventa legge regionale e che mira a sbloccare definitivamente le somme che erano state stanziate dalla Regione in favore dei Confidi per soddisfare le richieste di accensione di mutui da parte delle imprese sia per la propria attività produttiva che per quella di ristrutturazione – spiega l’on. Dipasquale – Dopo 5 anni di attesa, tali somme erano state infatti stanziate nel 2007 ma erano rimaste bloccate, potranno finalmente essere trasferite ai Confidi e dunque potranno presto andare in circolo all’interno del sistema economico dell’isola. Mancava proprio una norma che permettesse l’utilizzo delle somme. Il disegno di legge, sottoscritto da tutti i componenti della commissione, mirava a renderli disponibili. Da oggi sarà così”. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.