Attualità Ragusa

Ragusano attivista di Greenpeace identificato dalla Digos

Due ragazzi in Questura a Napoli dopo aver esposto uno striscione durante la partita Napoli-Arsenal. Gli inquirenti devono valutare la posizione dei due che, non autorizzati, hanno srotolato la scritta “Greenpeace: giustizia per Christian -artic 30#”. Probabilmente si tratta di 2 attivisti del movimento ecologista che volevano ricordare la vicenda di Christian D’Alessandro che e’ in Russia accusato di pirateria. Uomini della Digos li hanno accompagnati negli uffici di via Medina per identificarli.  Sono 4 gli attivisti Greenpeace identificati dagli agenti della Digos di Napoli, provenienti da Ragusa, Padova, Torino e Roma: due donne e due uomini. Saranno denunciati per porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere, oltre a venire segnalati per violazione amministrativa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.