Attualità

Scicli, l’ospedale Busacca? Non chiude!

Riordino si, chiusura no, con queste parole si potrebbe sintetizzare la lunga polemica intorno al Busacca di Scicli e intorno all’ ospedale di Comiso dopo le ultime insistenti voci di chiusa dei giorni scorsi. La chiarezza intorno all’argomento è venuta dallo stesso commissario dell’ Asp, Angelo Aliquò, che  dice con chiarezza che qualcuno vuole creare  allarmismo intorno a delle strutture sulle quali l’ Asp sta investendo con dei poli riabilitativi di eccellezza e con degli altri servizi che ad oggi non sono presenti o sono poco attenzionati all’interno della nostra sanità locale. Ad allarmare la popolazione era stato un decreto proveniente dal governo nazionale che metteva a rischio gli ospedali di “piccole dimensioni”. Ma Aliquò spiega che “Stiamo operando  una trasformazione di alcuni reparti. Il reparto di medicina non si chiamerà più così bensì reparto di lungodegenza. Cambia solo il nome ma non cambia l’offerta sanitaria che è uguale a quella ad oggi offerta dal personale medico e paramedico di Medicina. Così anche per la chirurgia. In questo reparto del Busacca, al quale riconosciamo il merito di lavorare bene, saranno eseguiti interventi programmati e di piccola chirurgia. Questo perché non esiste all’interno dell’ospedale sciclitano un reparto di Rianimazione. E tutti sappiamo che un intervento chirurgico delicato può portare, a volte, alla necessità di ricorrere alle cure di terapia intensiva. Ecco la spiegazione nell’aver deciso per una chirurgia programmata.Stiamo lavorando per offrire il meglio, seguendo le direttive del decreto assessoriale della Regione. Abbiamo attivato il servizio di Cardiologia, il Cal di dialisi, il centro ad assistenza limitata. Siamo presenti sulla Riabilitazione e stiamo per aprire il centro per bambini autistici legato  con l’Oasi di Troina.” Questi interventi non portano certo alla parola chiusura.

M. B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.