Attualità

Dirigente cacciato da Crocetta e reintegrato dal giudice

Il Consiglio di giustizia amministrativa ha accolto il ricorso di Angelo Pizzuto reintegrandolo alla presidenza dell’ente Parco delle Madonie. Il manager ne era stato escluso su decisione del governo Crocetta che lo aveva accusato di spese ingiustificate per un viaggio in Canada. “Sono sollevato e non ho alcun rancore verso Crocetta e l’amministrazione regionale”, dice adesso al sito sito si24.it. “Io di quel viaggio non so niente. Non ne avevo nemmeno cognizione. Le informazioni che ho le ho raccolte postume per potermi difendere. Voglio credere che hanno fornito al presidente della Regione e ai suoi assessori delle informazioni sbagliate. Pero’, non sono stato mica l’unico a ricevere questo trattamento. Molti altri, nominati nella passata legislatura sono stati cacciati senza ragione e sostituiti con altri nominati dalla giunta dell’attuale governatore. Un repulisti che ha colpito molti altri dirigenti e dipendenti”.

One thought on “Dirigente cacciato da Crocetta e reintegrato dal giudice”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.