Politica Vittoria

Vittoria, il vicesindaco ritira le dimissioni

Il sindaco di Vittoria, Giuseppe Nicosia, dopo avere avuto, nella tarda mattinata di oggi, un incontro con il vicesindaco dimissionario, Filippo Cavallo, ha dichiarato che “si è trattato di un vero disguido sui tempi di firma del contratto con la Sap”.
“Abbiamo preso atto – ha continuato il sindaco – che il contratto è stato, comunque, firmato venerdì stesso e che le parti coinvolte in questa vicenda eravamo tutte animate dallo stesso obiettivo: arrivare quanto prima possibile al contratto con la Sap, onde rimuovere qualunque ostacolo alla prosecuzione dei lavori, con tempi celeri e definiti, ed assicurare tutti i presupposti per il corretto esercizio dell’attività. Giudico, quindi, positivi sia il chiarimento, che il reintegro in tutte le posizioni finora assunte dall’assessore, nonché vice sindaco, Filippo Cavallo. Tutte le voci che si sono inseguite in questi giorni fanno parte, ovviamente, della voglia di sparlare e chiacchierare, cioè della parte peggiore della politica vittoriese, mentre quella che ha a cuore gli interessi della città immagino abbia auspicato che il chiarimento ci fosse e che si fosse trattato, appunto, di un disguido e non di motivi di differenziazione politica”.
Da parte sua, il vicesindaco Cavallo ha confermato “che si è semplicemente trattato di un disguido e che la collaborazione continuerà più forte di prima”.

One thought on “Vittoria, il vicesindaco ritira le dimissioni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.