Comunicati stampa Ragusa

Camera di Commercio di Ragusa: serve meno politica e più potere alle imprese

Un naturale organismo istituzionale per la camera di Commercio, questa è la richiesta del deputato regionale dell’ Udc Orazio Ragusa il quale ritiene che non la politica ma le categorie produttive possono essere i giusti interlocutori per guidare questo importante strumento per l’economia territoriale.

“E’ tempo di “rimboccarci le maniche”- dice Ragusa- e lavorare per ripensare un nuovo sviluppo per la Provincia di Ragusa. Per far questo serve la capacità, anche giuridica, di assumere decisioni di straordinaria amministrazione che non può realizzare un semplice commissario ma il naturale organo decisionale. E’ per questo motivo – sottolinea Orazio Ragusa – che credo importante che la Camera di Commercio di Ragusa, che è un ente di grande importanza per le imprese, debba essere governata da chi è espressione non della politica ma delle categorie produttive. La politica dunque deve fare un passo indietro, non cedendo alla tentazione di influire nelle scelte attraverso l’attribuzione di potere a commissari: oggi è tempo che il mondo produttivo si riappropri del potere decisionale e delle conseguenti responsabilità gestionali. Solo così sarà possibile assumere quelle decisioni necessarie per far uscire la nostra Provincia dalla pesantissima crisi economica e sociale.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.