Cronaca Evidenza Ragusa

Noto imprenditore ragusano nel mirino della Guardia di finanza

Una complessa indagine è stata condotta dalla Guardia di Finanza della Compagnia di Ragusa nell’ambito della misura di prevenzione sia personali che  patrimoniali. I particolari dell’indagine saranno spiegati dalla stessa guardia di Finanza che attraverso quest’ultima importante operazione ha posto sotto sequestro oltre un milione e mezzo di euro all’imprenditore Salvatore Ruggieri, 53 anni. L’uomo  era stato arrestato nel gennaio scorso perche’ accusato dii circa 130 truffe ai danni di compagnie assicurative col sistema dei falsi indenti stradali. Tra i beni sequestrati figurano 4 attivita’ commerciali, un capannone industriale, diverse unita’ immobiliari e disponibilita’ finanziare. Durante l’esecuzione della misura patrimoniale si e’ scoperto che un locale dell’indagato era stato adibito ad autolavaggio senza le autorizzazioni allo smaltimento dei reflui di lavorazione, e sono stati percio’ denunciati i due gestori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.