Comunicati stampa Scicli

Distretti Produttivi, apprezzamento per l’opera svolta dall’on. Ragusa

Dalla stampa si apprende che l’On. Orazio Ragusa, che ha seguito il lavoro fatto e l’azione svolta dal nostro “Coordinamento Regionale”, ha assunto delle iniziative Parlamentari presso l’ARS per richiamare l’attenzione del Governo Crocetta sul ruolo degli otto Distretti Produttivi dell’Agroalimentare Siciliano, due dei quali (quello lattiero-caseario e quello avicolo) sono stati costituiti per iniziativa della Provincia Regionale Iblea (ente capofila) ed hanno sede a Ragusa. Nel mentre si esprime apprezzamento per l’opera svolta dall’on. Ragusa che ha dato un segnale per noi molto importante, si auspica che altrettanto facciano gli altri Parlamentari Regionali Iblei: i Distretti rappresentano gli interessi di tante imprese che, ormai da tempo, sono alla ricerca di attenzioni e di atti concretamente utili per il superamento di una crisi senza precedenti.

Dette iniziative si aggiungono a quelle intraprese da Deputati di altre provincie ed appartenenti a diverse forze politiche che, a seguito della conferenza stampa fatta a Catania dai Distretti (che, per avere più forza, si sono costituiti in “coordinamento”) hanno ritenuto di intervenire a sostegno delle giuste ragioni esposte pubblicamente dai legali rappresentanti distrettuali.

Ci si augura che, finalmente, il Governo Regionale assuma una posizione di chiarezza.

I Distretti, voluti dall’Unione Europea, sono nati su scelta della Regione che li ha previsti con l’art.56 della L.R. 14/04 e sono stati riconosciuti tutti con specifici Decreti dell’Assessore delle Attività Produttive.

Negli ultimi giorni il Coordinamento si è dichiarato pronto e disponibile ad aprire un vero e proprio contenzioso e, in mancanza delle risposte dovute dalla Regione, ha deciso che i legali rappresentanti restituiranno i decreti di riconoscimento al Presidente Crocetta che direttamente ed attraverso l’Assessore Vancheri, continua ad affermare, in ogni occasione, che il futuro dell’Agroalimentare Siciliano è affidato ai Distretti che, viceversa, nonostante i vari proclami di chi Governa e le varie iniziative intraprese da anni dai rappresentanti distrettuali, non ha prestato alcuna attenzione a tali aggregazioni d’imprenditori che hanno presentato  otto “patti di sviluppo” rimasti inopinatamente nei cassetti dell’Assessorato alle attività produttive, mentre in altre Regioni ed in altri Paesi tali patti sono stati sostenuti in maniera utile e produttiva nel rispetto delle legittime attese delle imprese direttamente interessate.

One thought on “Distretti Produttivi, apprezzamento per l’opera svolta dall’on. Ragusa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.