Politica Ragusa

On. Dipasquale sulle dimissioni di Gurrieri

 
Che le dimissioni di Gurrieri fossero state richieste e dunque non siano state volontarie, l’ha detto anche l’assessore regionale Vancheri, o Gurrieri pensa di smentire anche chi l’ha nominato? Vuol passare come il salvatore della patria e ci viene a raccontare oggi che ha speso “solo” 600 mila euro. Lo ringraziamo per il risparmio, ma soprattutto lo ringraziamo per le 19 mila euro di missioni, per le spese inutili a sostegno di alcune associazioni e non delle imprese e per le 20 mila euro assegnate in modo diretto ad un progettista per l’illuminazione artistica della Camera di Commercio, o ancora per gli 8000 mila euro per il busto di Tumino. Non intendo alimentare la polemica e lo scontro anche perché ritengo che Gurrieri abbia avuto un’opportunità e l’ha giocata male. Si chiude la sua esperienza alla Camera di Commercio e con essa una pagina della politica molto vecchia, trapassata. Parliamo di preistoria della politica che finalmente si avvia ad essere archiviata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.