Attualità Evidenza Racconti della Bellezza Talenti Iblei Vittoria

Ieri sera la storia di Arianna Occhipinti su La 7

In  tanti hanno seguito ieri sera su La 7 la storia di Arianna Occhipinti protagonista della puntata di venerdì 20 dicembre, di Guerrieri, la fortunata trasmissione condotta da Saturnino. Arianna è una giovane donna di 31 anni che, nelle terre che circondano il suo palmento  di Vittoria, produce uno dei vini biologici più apprezzati al mondo.  La storia di Arianna viticoltrice nasce nel 2004 quando, dopo essersi laureata in Enologia a Milano, decide di tornare nella sua terra per produrre il suo vino. Gli inizi sono contraddistinti da tanta tenacia e buona volontà, profusi in un solo ettaro di terreno. Oggi, dopo quasi dieci anni, la sua azienda produce oltre centotrentamila bottiglie di vino l’anno e possiede ben 30 ettari. Arianna ha accolto Saturnino su di un trattore rosso con la caparbietà e la forza di una grande donna. Come lei stassa ha detto : ” quando ho preso questa decisione in tanti mi hanno scoraggiata e anche degli anziani del luogo i cui figli maschi avevano preso la strada dell’emigrazione non pensavano che una donna potesse fare quello che degli uomini non erano riusciti a fare”.  Arianna invece c’è riuscita! Le sue ambizioni non sono finite, il suo progetto è di creare una nuova cantina, un luogo dove continuare a produrre vino biodinamico e dalla quale diffondere cultura enologica.Con Arianna Saturnino ha girato la città di Vittoria e conosciuto il volto della Sicilia che ha vinto la mafia coltivando nei terreni confiscati a Brusca e ad altri super mafiosi. Una bella storia che ha affascinato i numerosi telespettatori.

M. B.

 

One thought on “Ieri sera la storia di Arianna Occhipinti su La 7”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.