Cronaca Pozzallo

Operazione “Hot Fruit”, arrivano le condanne

L’ operazione Hot Fruit ha portato a tre condanne: tre anni di reclusione per Giuseppe Vaccaro , 35 anni, di Pachino, e due anni e sei mesi per il pozzallese Luciano Basile 36 anni, condannato a cinque mesi di reclusione Cristina Giannella per favoreggiamento.  Questa la decisione del  Collegio Penale del Tribunale di Ragusa eseguita a Pozzallo dai carabinieri, contro i presunti mandanti ed esecutori degli incendi avvenuti  a Pozzallo a partire dal 2011. La maxi operazione portò in carcere sei persone adesso le condanne definitive sono arrivate per tre dei sette imputati. . Assolti Emanuele Scarrozza, 32 anni Alex Sessa, 19 anni, e Davide Giannella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.