Politica

Il Nuovo Centrodestra in Provincia di Ragusa “raccoglie” l’eredità del Pdl lasciando poco spazio a Forza Italia

Il Nuovo Centrodestra in Provincia di Ragusa sembra ereditare l’intero Partito delle Libertà lasciando pochissimo spazio a Forza Italia. Questa è l’impressione che emerge guardando l’attività del gruppo ibleo. Giunge notizia di una riunione operativa per la costituzione dei circoli del Nuovo Centrodestra in provincia di Ragusa. Con un folto gruppo rappresentativo di tutta la provincia di Ragusa si è tenuta oggi pomeriggio una riunione operativa per la costituzione dei circoli del Nuovo Centrodestra in provincia di Ragusa seguendo il percorso indicato da Angelino Alfano durante la presentazione ufficiale del 7 dicembre scorso a Roma. Alla presenza dell’on. Nino Minardo si sono tracciate le linee guida per la nascita dei circoli i cui obiettivi devono riportare i valori del centrodestra quali la famiglia, il lavoro, il senso di appartenenza, la meritocrazia, la giustizia e la legalità sull’intero territorio. I circoli nel territorio ibleo hanno il precipuo scopo del contatto costante e continuo per dare voce e rappresentanza alle istanze territoriali e dei cittadini, per restituire ruolo ai territori come indicato nelle linee programmatiche del Nuovo Centrodestra. Prossimo appuntamento sarà il 4 gennaio 2014 per le adesioni dei soci mentre il 25 gennaio è la data fissata per l’elezione dei presidenti dei circoli comunali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.