Attualità

Nadia Massari, ragusana, conquista il secondo posto a Miss Europa

Laura Fele e Viorel Mitu sono Miss e Mister Europa 2013: al Marisol di Traversetolo hanno vinto la finale nazionale. Lei, diciannovenne, napoletana, è studentessa di Scienze della Formazione Primaria all’Università del capoluogo campano; lui, ventenne, è originario della Moldavia ma risiede da diversi anni a Firenze dove studia recitazione. Durante la serata, presentata da Serena Gray e Pino Guerrera, i modelli e le modelle hanno sfilato davanti alla giuria formata dal presidente Carlo Micolano, regista, dal patron del concorso Attilio Mazzoli, dagli attori Alberto Petrolini, Saverio Vallone e Victor Poletti, quest’ultimo anche regista, dall’imprenditore Cesare Ragazzi, dal campione di motonautica Gianni Manici, dalll’hair stylist Morgan Visioli e dalll’assessore al bilancio del Comune di Lucca Fabio Canozzi. Alla ragusana Nadia Massari è andata la fascia di miss Girl conquistata arrivando al secondo posto del concorso. Nadia ha appena quindici anni e frequenta il secondo anno all’istituto  tecnico commerciale per geometri a Ragusa. Ha iniziato le selezioni quasi per gioco come dice lei stessa e poi si è ritrovata coinvolta in questa avventura fino al raggiungimento del piazzamento sul podio. Nadia per partecipare al concorso ha faticato non poco per conciliare scuola e partecipazione a Miss Europa, ma fino a questo momento nonostante tutti isacrifici si dice soddisfatta di questo risultato e decisa nel continuare il percorso scolastico prescelto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.