Attualità Evidenza Scuola

Addio Alessandra

A soli 50 anni ci ha lasciati Alessandra Siragusa. Il mondo della scuola è in lutto. Tutti ricordano le sue battaglie da parlamentare del Partito Democratico a favore dei docenti. Lo scorso dicembre  la malattia comincia a segnarla: il suo viaggio su questa terra si è concluso oggi, dopo un trapianto di midollo non riuscito. Lascia due figli, e tanti insegnamenti. Aveva curato la formazione dei docenti. Aveva organizzato corsi di educazione ambientale e interculturali nelle scuole, aperti al territorio. Sarebbe lungo l’elenco dei meriti. Successivamente, nel 2008, fu parlamentare nazionale del Partito Democratico, alla Camera. Il suo impegno era forte, perché forte era lei, con un carattere determinato e sicuro. Dopo gli studi alle Ancelle del Sacro Cuore e la laurea in Lettere, si era avvicinata alla politica nel gruppo “Politica Giovani”, sotto l’ala di Piersanti Mattarella.

Così scriveva su facebook in un post questa estate: ” Mia figlia e le sue amichette stanno montando uno spettacolo di fiabe. Cerchiamo quindi attori dai 7 ai 10 anni! Fateci sapere! Le audizioni saranno domani”.

Alla famiglia dedichiamo alcuni versi del grande Monier: “Le spiegazioni non diminuiscono il grande scandalo della sofferenza. La sua grandezza sta nell’accettazione. Non dobbiamo cercare di sminuirla con le nostre parole (…) si tratta di un segreto inquietante della Provvidenza. (…) Questo segreto si ripercuoterà, provocando stupore, nell’eternità”.

3 thoughts on “Addio Alessandra”

  1. L’ho conosciuta nella Rete di Orlando nei primi anni 90 Molto giovane e bellissima mi ha lasciato un ricordo bello e positivo dei suoi interventi nelle discussioni.Un ricordo che non mi ha mai abbandonato anche se sono trascorsi venti anni e le strade politiche si sono separate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.